comignolo in acciaio cor-ten

Che cos’è l’acciaoio cor-ten?

L’acciaio Cor-Ten fa parte della categoria degli acciai basso legati, ed è denominato anche “acciaio patinato” proprio per la sua principale caratteristica di rivestirsi di una particolare patina che lo protegge dall’usura del tempo.

L’acciaio Cor-Ten ,detto anche “l’acciaio che vive”, ha la grande capacità di “autoproteggersi” ed è per questo che, ne tempo sta avendo un grande successo.

Questo metallo, infatti, durante il processo di ossidazione, si riveste di una patina composta da:

  • uno strato esterno poroso;
  • uno strato interno, molto sottile, ricco di rame, cromo e fosforo che è amorfo e impermeabile.

Il suo colore caratteristico varia da un arancio iniziale fino ad una colorazione bruno-rossastra. È quella che viene comunemente definita “ruggine” ma che per il corten è protettiva e si presta alle più svariate soluzioni progettuali.
Non solo: se questa patina viene scalfita, il processo di ossidazione riparte fino a costruire una nuova protezione.
È per questo che il corten è un materiale che “vive e si autoprotegge”.

Capite bene l’importanza e la grande varietà di utilizzi che derivano da questo materiale.

Un caso in cui viene molto usato l’acciaio Corten è per la realizzazione di comignoli, che hanno bisogno di materiali estremamente resistenti e duraturi.

Il comignolo è esposto a tutti i tipi di agenti atmosferici e non deve avere granadi cure e manutenzioni, per questo è ottimale l’utilizzo dell’acciaio Corten per la sua realizzazione.

Alcuni esempi di Comignoli in acciaio Corten realizzati da carpenteria Toscana sono questi:

Richiedi un preventivo gratuito e CONTATTACI per qualsiasi informazione!

Potrebbe interessarti

back to top button back to top button